28 Ottobre 2021
2 Aprile “il giorno della normalità”

2 Aprile “il giorno della normalità”

Da qualche anno il 2 Aprile non è più un giorno come tutti gli altri…

È un giorno speciale, un di quei giorni a cui dedicare qualcosa di speciale, il giorno da dedicare alla consapevolezza dell’autismo.

Chi vive questa patologia come me, come noi, sa che tante cose sono state fatte ma sa anche che tanto altro ancora dev’essere fatto.

Un po di tempo fa vi raccontai della classe di mia figlia Federica, vi parlai di quanto fosse speciale, vi raccontai del “metodo” non “metodo” usato dalle sue maestre, del modo speciale che gli riservano, del modo eccezionale su come viene accolta e coccolata dai sui amici di classe.

Per questo cercai di far uscire questa storia, volevo raccontare una storia diversa da quelle che si sentono normalmente, diversa da quelle che raccontano di bambini disabili lasciati in fondo alla classe e isolati dagli altri alunni.

Volevo raccontare della classe speciale che integra, supporta ed assiste mia figlia. Ma nessun giornalista contattato ha mai voluto raccogliere questa mia testimonianza, forse non si vuole o non si può…

Io quando posso vi racconterò qualche emozione che il mio piccolo angelo ci continua a regalare.

Tutti i giorni, lascio Fede all’ingresso della scuola ed attendo che salga al primo piano da sola, poi la seguo di nascosto per vederla entrare in classe.
È un mio modo per fargli un po di terapia e renderla più autonoma.

Però venerdì scorso all’ingresso è successa una di quelle cose speciali… ha incontrato una sua amichetta di classe, la quale gli ha preso la mano ed insieme hanno fatto quelle scala…

Quell’immagine la tengo impressa nella mia mente, per voi sara un gesto semplice e banale come tanti altri, per l’amichetta anche, dev’essere così, il mondo che voglio costruire per Fede dev’essere fatto di normalità, ma consapevoli…

So che Fede potrà contare sempre sugli angeli della 4°D del 51° Circolo Oriani-Guarino di San Pietro a Patierno.

Scritto da
Pietro De Filippis
Partecipa alla discussione

Pietro De Filippis

Webmaster - UX/UI Designer

Per la web community sono TecnikGeek.
Vivo con mia moglie e le mie tre bellissime bambine a Casoria in provincia di Napoli. Il web è da sempre la mia passione tanto che ci passavo più tempo che a lavoro, ecco perchè oggi è il mio solo lavoro…

Nota bene

Questo Sito Web non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Il curatore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all’interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete.

Il fatto che il Sito Web fornisca questi collegamenti non implica l’approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità. Il curatore del sito non ha alcuna responsabilità per le segnalazioni riportate nei commenti e per i loro contenuti. Ciascun commento o post inserito vincola l’autore dello stesso ad ogni eventuale responsabilità civile e penale.